TRASPARENZA ENGIM Lombardia | ALTRI CONTENUTI – ACCESSO CIVICO

La richiesta di accesso civico e/o di accesso civico generalizzato va inoltrata su carta semplice al seguente indirizzo [email protected] alla c.a. attenzione del legale rappresentante, padre Antonio Teodoro Lucente, e deve essere firmata nonché corredata da documento di identità del richiedente.

In caso di ritardo o mancata risposta, il richiedente può rivolgersi al titolare del potere sostitutivo di cui all’art.2 comma 9 bis della Legge 241/90 individuato nella persona di Giuseppe Cavallaro, direttore di Fondazione ENGIM Lombardia, tel. 035.527853 - e-mail: [email protected].
La richiesta seguirà la procedura e le disposizioni di cui agli artt. 5 e 5 bis del D. Lgs. 33/2013.

(ultimo aggiornamento: 26/11/2023)